ISP: finalmente disponibili i sei giorni aggiuntivi di ferie


L’azienda ha finalmente reso disponibili i 6 giorni di ferie aggiuntivi legati all’emergenza Covid. Qui di seguito il testo della comunicazione aziendale.

Dal prossimo *31 luglio* sarà possibile procedere alla pianificazione delle sei giornate di ferie aggiuntive, rispetto alle previsioni di legge e del CCNL, riconosciute al personale che alla data del 17 marzo 2020:
  • risultava assegnato ad una delle filiali appartenenti alla Divisione Banca dei Territori, inclusa la Filiale on Line e le Filiali Remote, o alla Divisione Private Banking;
  • svolgeva attività che non permettevano il ricorso allo smart working (non aveva completato l’iter di abilitazione previsto per l’adesione al Lavoro Flessibile e/o non era in grado di svolgerlo, non avendo una dotazione aziendale assegnata ed in suo possesso).
Le giornate saranno fruibili dal 1° agosto 2020 e sino al 30 novembre 2020.
Il riconoscimento delle 6 giornate sarà riproporzionato in relazione all’eventuale rapporto di lavoro a tempo parziale di tipo verticale.
La pianificazione delle giornate aggiuntive *avverrà attraverso la Segreteria Online* (utilizzando l’apposita voce “Ferie aggiuntive”), con possibilità di fruizione a giornata intera o a mezza giornata.
Il Responsabile avrà a disposizione il Report Assenze Pianificate per avere un quadro d’insieme dei giustificativi, incluse le giornate di Ferie aggiuntive, che risultano approvati.
Nel caso di mancata fruizione sarà possibile la monetizzazione nella misura massima equivalente a 3 giornate; non sarà invece riconosciuta alcuna spettanza a tale titolo nel caso di dimissioni volontarie dal servizio presentate entro il 31 dicembre 2020.