Intesa Sanpaolo RSA Puglia: chiediamo un nuovo ‘clima’ in Puglia

dal sito Fisac Intesa Sanpaolo
2 novembre 2020


CONTINUANO CASI DI PRESSIONI COMMERCIALI INDEBITE

Ricordiamo le parole pronunciate a luglio scorso dal Direttore Regionale, di fronte alla nostra denuncia di diffuse pressioni commerciali indebite sulla Rete Filiali:

soprattutto oggi, dopo le precisazioni pervenute dalla Compliance e dalla Direzione del Personale di Capogruppo, quella non era una strada interessante prima e non può certamente essere da percorrere oggi… L’unico modo di raggiungere gli obiettivi è quello, faticoso, di affiancare e supportare i colleghi della Rete

Purtroppo, invece, ci tocca denunciare per l’ennesima volta un clima inaccettabile in molte Filiali!

Parliamo di casi, non isolati bensì radicati e diffusi, in cui le pressioni commerciali indebite sono di fatto utilizzate come “metodo” principale per facilitare il raggiungimento degli obiettivi commerciali, altro che lo sforzo faticoso di affiancare e supportare i gestori.

L’Azienda e in particolare le Funzioni del Personale non sottovalutino, tra i tanti segnali allarmanti, quello proveniente forte e chiaro dalla dimissione massiva di Gestori, avvenuta in Puglia nella Filiale Exclusive di Barletta.

Trattasi di colleghi che sono passati a realtà bancarie decisamente più piccole di Intesa Sanpaolo. Ciò, insieme alla numerosità, età e noto attaccamento dei colleghi, deve far pesantemente riflettere.

Si perdono clienti, AFI e…… soprattutto risorse professionali, capitale umano!

Alcuni colleghi dimessi, e li ringraziamo per questo, anziché andar via e basta, hanno voluto lasciare una testimonianza del “clima Filiale”, in favore dei colleghi che restano e con cui hanno diviso una vita di lavoro.

Ne emerge un’aria troppo pesante, per continuare ad essere respirata!

Questo clima avvelenato è stato senz’altro una causa importante della loro decisione di licenziarsi, di questi tempi, da dipendenti della più grande Banca del Paese!

CHIEDIAMO ALL’AZIENDA UN URGENTE ED IMPROCRASTINABILE CAMBIO DI PASSO!

  • LA FISAC-CGIL VIGILERA’ su tutte le Filiali della Puglia, Retail, Exclusive ed Imprese, per verificare e denunciare in ogni sede comportamenti illegittimi e ingiustificatamente vessatori.

Invitiamo tutte le Lavoratrici ed i Lavoratori a:

SEGNALARE

ai rappresentanti sindacali Fisac del proprio territorio qualunque pressione commerciale indebita,

illegittima in qualsiasi periodo, ma disdicevole ed odiosa oggi con la pericolosa seconda ondata di pandemia che lambisce e, oramai purtroppo, entra in molte nostre Filiali.

l Lavoratori continuano a rischiare la propria vita e quella delle proprie famiglie per portare reddito alla nostra Banca ma:

I LAVORATORI CHIEDONO RISPETTO E DIGNITA’!

 

FISAC CGIL GRUPPO ISP
Coordinatori RR.SS.AA. della Puglia

Back to top button