Banca del Fucino: incontro su orari di lavoro e Covid-19

Comitato Aziendale di Coordinamento
Banca del Fucino S.p.A.
Gruppo Igea Banca

A tutte le Lavoratrici
e a tutti i Lavoratori
del Gruppo Igea Banca

Roma, 3 novembre 2020

Oggetto: Incontro odierno con l’Azienda

Cari Lavoratori e Lavoratrici, abbiamo svolto in data odierna un incontro con i rappresentanti aziendali nel corso del quale abbiamo discusso le seguenti tematiche.

Orari di lavoro:

abbiamo raggiunto un accordo che recepisce la nostra proposta, con una armonizzazione degli orari per tutti i dipendenti (Filiali ed Uffici interni) della ex Banca Igea con quelli dei dipendenti ex Banca Fucino. Di conseguenza, dal 1° gennaio 2021, gli orari saranno i seguenti: dalle 8.25 alle 16.40 fino al giovedì, e dalle 8.25 alle 16.10 il venerdì.

Riteniamo sia un risultato assai soddisfacente, dopo quello ancor più rilevante raggiunto a fine luglio scorso sull’armonizzazione delle condizioni contrattuali per tutti i dipendenti.

Anche per i dipendenti di Igea Digital Bank abbiamo ottenuto un ottimo accordo, con la riduzione dell’orario di uscita alle 17.30 fino al giovedì e alle 14 il venerdì, con ingresso alle 8,30.

Emergenza Covid:

l’aggravarsi della situazione nazionale ci ha portato a richiedere e ad ottenere ulteriori misure di prevenzione, a partire dalla reintroduzione dell’ingresso della clientela nelle filiali solo su appuntamento, misura che dovrebbe essere applicata già dall’inizio della prossima settimana.

Inoltre abbiamo reiterato la richiesta di estensione massima dello Smartworking, questione su cui abbiamo trovato la condivisione dei rappresentanti aziendali. Su tale materia effettueremo un costante monitoraggio.

Infine abbiamo ottenuto la possibilità, con costo totalmente a carico aziendale, di effettuare un tampone di screening per tutti i lavoratori che lo desiderino, attraverso convenzioni con ambulatori dislocati nelle città dove opera il gruppo.
Inoltre, l’azienda si farà carico dei costi per i tamponi dei dipendenti che dovessero andare in quarantena dopo essere entrati a contatto con colleghi positivi.

Abbiamo infine convenuto la necessità di un costante aggiornamento della situazione, al fine di concordare eventuali nuove misure che si rendessero necessarie.

Saluti fraterni

Fisac CGIL Roma Centro Ovest Litoranea
Il Segretario

RSA Fisac CGIL Banca del Fucino S.p.A.
Gruppo Igea Banca

Back to top button