Baseotto: i verbali condivisi oggi sono un passo avanti


I due verbali che abbiamo oggi condiviso unitariamente con ABI rappresentano un passo avanti.

Aver definito le modalità con le quali poter esercitare il diritto alle assemblee sindacali anche in remoto è una novità importante e necessaria: consente al Sindacato di mantenere uno stretto rapporto con lavoratrici e lavoratori – quelli in presenza e quelli in lavoro agile – in questo periodo così difficile a causa dell’emergenza pandemica.

L’aggiornamento del Protocollo di sicurezza, condiviso con ABI lo scorso aprile, conferma come salvaguardia della salute, prevenzione e sicurezza di chi lavora siano priorità assolute.

Quanto definito oggi è un altro tassello, non la fine di un percorso. Il dialogo con ABI dovrà arricchirsi di ulteriori tappe, in ragione sia della comune verifica dell’applicazione di quanto convenuto, sia alla luce del divenire delle misure che tempo per tempo saranno adottate per debellare il flagello del Covid-19.

Come Fisac-Cgil continueremo ad operare affinché si realizzi un maggiore coinvolgimento delle nostre Rappresentanze Sindacali Aziendali e dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza, anche a livello territoriale.

Roma, 21 dicembre 2020

Back to top button