Segreterie Nazionali, piena soddisfazione per le nuove assunzioni in Intesa Sanpaolo

2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 6 - Uilca Unisin nuovo logo

Le scriventi Segreterie Nazionali esprimono piena soddisfazione per l’accoglimento della richiesta sindacale da parte di Intesa Sanpaolo di ulteriori 1.000 assunzioni a fronte dell’elevato numero di adesioni (circa 7000) all’accordo del 29 settembre 2019 portando così il totale del numero di assunzioni a 3500.

E’ un importante intervento occupazionale per il Paese e un necessario ricambio generazionale per affrontare le sfide del prossimo futuro del nuovo Gruppo Intesa Sanpaolo.

Dopo l’accordo sulle uscite, tutte volontarie, e l’accordo con Bper che ha definito le migliori tutele possibili per 5107 lavoratrici e lavoratori che lasceranno il Gruppo nei prossimi mesi, il positivo accoglimento della richiesta di ulteriori assunzioni consente di avviare con serenità il processo di armonizzazione e integrazione dei trattamenti UBI con quelli di Intesa che ci vedrà impegnati dal prossimo mese di febbraio.

14 gennaio 2021

SEGRETERIE NAZIONALI INTESA SANPAOLO E UBI

Back to top button