Banca Popolare di Vicenza: Rispettiamo la Normativa

Informazioni per gli iscritti FISAC CGIL della Banca Popolare di Vicenza.
L’attività bancaria, incentrata oggi prevalentemente sul collocamento di prodotti di investimento e finanziari, mette sempre più spesso i colleghi in posizione di
difficoltà, costretti come sono a muoversi fra Scilla e Cariddi: da un lato incombe su di loro l’irrinunciabile osservanza delle norme e dei regolamenti che a vario
titolo disciplinano l’attività commerciale e che le stesse aziende si sono dati, dall’altro sono soggetti a pressioni sempre più esasperate che le banche mettono
in atto per raggiungere i propri budgets.

E’ una situazione che vivete ogni giorno nella vostra attività lavorativa e quindi potrebbe sembrare superflua una nuova comunicazione sui rischi del mancato
rispetto delle norme di legge ed aziendali.

Noi non la pensiamo così ed anzi riteniamo doveroso ricordare che non seguire le direttive e la normativa vigenti in materia di collocamento dei prodotti di
investimento (sempre più complesse!) implica pesanti sanzioni individuali a livello anche penale. Per non parlare degli aspetti disciplinari che potrebbero sfociare
nella perdita del posto di lavoro.

Pertanto, vi invitiamo al rigoroso rispetto delle disposizioni in materia con particolare riguardo a:

• Mifid
• Manuale delle Procedure relativi ai Servizi e Attività di Investimento e Prodotti Finanziari
• Codice Etico
• Manuale Soci
• Codice Civile
• Antiriciclaggio

Naturalmente vi invitiamo a segnalarci comportamenti aziendali che vadano in senso opposto e restiamo a disposizione per ogni chiarimento.

Back to top button