Intesa Sanpaolo: nota tecnica su PVR e Conto Sociale

Aggiornamenti vari

dal sito Fisac Intesa Sanpaolo
2 aprile 2021


Nota tecnica su detassazione e decontribuzione PVR e possibilità di opzione per il Conto Sociale entro il 14 aprile

L’Azienda ha confermato che si sono determintate le condizioni di bilancio necessarie per l’erogazione del PVR 2020 (e anche per l’applicazione della tassazione agevolata e decontribuzione) per tutte le divisioni post approvazione assemblea, indicativamente a maggio.

Conseguentemente sarà attivata la possibilità di utilizzo del Conto Sociale con possibilità di opzione entro il 14 aprile.

Anche il personale ceduto a ProntoPegno e a Nexi Payments, destinatario del pagamento PVR ai sensi dei rispettivi accordi di cessione, potrà accedere all’utilizzo del Conto Sociale. Inoltre i personale che  sarà interessato dal trasferimento da Intesa Sanpaolo a BPER indicativamente entro il mese di giugno 2021, fatto salvo il termine sopra indicato per l’eventuale scelta di destinazione dell’importo individualmente spettante di PVR, potrà continuare a fruire dei trattamenti welfare sulla piattaforma aziendale BPER.

Ai colleghi lungoassenti sarà inviata la documentazione cartacea per poter esercitare l’ opzione.

In caso di mancata opzione il premio verrà imputato nel primo cedolino utile.

NOVITÀ: Da quest’anno la procedura è su #people e, a partire da giugno, sarà possibile per chi ha optato per il conto sociale richiedere direttamente da people, ogni mese, la liquidazione in busta paga dell’ eventuale residuo inutilizzato, senza dover attendere febbraio dell’ anno successivo.

.

Back to top button