Findomestic Banca: Test nei CRZ e Utilizzo dei mezzi Informatici Aziendali

By: Woodstock Leabank – All Rights Reserved

Spett.le
Findomestic Banca S.p.A.
Direzione HR
c.a. Alessandro Agosti
e.p.c. Relazioni Sindacali

Oggetto: Vostra Procedura art. 23 del CCNL 12 gennaio 2012.

In relazione alla vostra informativa – consegnataci in data 22 aprile u.s. – queste Organizzazioni Sindacali non ritengono esaustive le indicazioni ivi esposte delle ragioni tecniche, organizzative, produttive o di servizio che inducono ad adottare gli orari proposti, oltre il nastro extra standard, così come stabilito dall’art 23 del CCNL del 12 gennaio 2012.
Per questo motivo, l’avvio della procedura da Voi presentata può avvenire solo previa discussione dei seguenti argomenti:
Analisi degli straordinari effettuati in generale in Azienda e, in particolare, negli uffici in cui si vorrebbe applicare la procedura dell’art.23 del CCNL 2012, dal gennaio 2013 fino ad aprile del 2013;

  • Andamento dei risultati di efficacia finora ottenuti, rispetto a quelli attesi e gli obiettivi puntuali e dettagliati che la Direzione coinvolta intende perseguire attraverso la modifica sperimentale dell’orario di lavoro;
  • Il Piano occupazionale, per l’anno 2013, di Findomestic Banca S.p.A., anche alla luce del contributo versato per il Fondo per l’Occupazione;
  • Il complessivo piano annuale di gestione degli orari stessi ed i possibili sviluppi rispetto alle nostre precedenti richieste di flessibilità;
  • Un esame dell’andamento della banca delle ore;
  • Risultati di precedenti test effettuati,

Pertanto, restiamo in attesa di una vostra convocazione previa ricezione – da parte di queste Organizzazioni Sindacali – della documentazione richiesta.
Firenze, 23 aprile 2013 Le Segreterie Aziendali di Findomestic Banca Spa
Dircredito – FABI – Fiba/CISL – Fisac/CGIL – Uilca/UIL

Scarica comunicato Lettera azienda

Back to top button