BFF Bank: stringiamoci a coorte

A 4 mesi dalla fusione di DEPO Bank in Banca Farmafactoring, ora BFF Bank, il processo di armonizzazione dei trattamenti è ancora in alto mare e l’azienda non sembra in grado nè di elaborare una proposta ricevibile nè di confrontarsi sulla proposta sindacale.
2 - First Cisl 3 - Fisac Cgil 6 - Uilca Unisin nuovo logo

È necessario un forte segnale da parte delle Lavoratrici e dei Lavoratori di BFF!

Nel pomeriggio di ieri l’Azienda ci ha inviato la sua proposta di armonizzazione che, rispetto alla nostra piattaforma presentatavi in assemblea l’08/07/2021, è A PERDERE … ad iniziare dall’orario flessibile, in cui ad esempio viene cancellata la mezz’ora di pausa pranzo, passando per la cancellazione “pro forma” del fondo pensione ICBPI, mantenuto ma solo con l’impegno di azzerare le spese per la Banca, e per la riduzione IMMEDIATA al 3% della contribuzione aziendale al fondo pensione per chi ha un’aliquota superiore e un adeguamento al 3% TRA 5 ANNI per chi ce l’ha inferiore, e chiudendo con l’ulteriore rinvio dell’accordo sul lavoro agile a data da destinarsi.

Questa proposta vergognosa è stata rinviata al mittente evidenziando come fosse IRRICEVIBILE. Le RSA si sono rese disponibili a continuare il confronto con la Banca, ma esclusivamente sulla base della Proposta presentatavi in assemblea o di una nuova Proposta della Banca ricevibile. Proposta che non solo non è pervenuta ma – cosa che riteniamo inaccettabile e provocatoria – la Banca ci ha prontamente risposto che è disponibile a trattare ESCLUVAMENTE sulla base dell’unica proposta che ci ha inviato.

Riteniamo che la situazione stia velocemente procedendo verso lo scontro e che ci dobbiamo preparare tutti a dare il massimo impegno per far sentire la nostra voce.

Oggi è l’Armonizzazione ad essere dirimente, ma da questo punto si articoleranno tutte le altre istanze: la necessità di ottenere un ambiente di lavoro consono, scongiurare ogni ulteriore peggioramento per tutti i lavoratori e rispedire al mittente logiche di sfruttamento estensivo anche oltre il normale tempo di lavoro.
Vi terremo costantemente informati sulle iniziative che andremo a intraprendere, forti dell’approvazione unitaria registrata nell’assemblea dei lavoratori di ieri.

Al lavoro e pronti a lottare per i diritti nostri e delle nostre famiglie!

Milano, 9 luglio 2021
Le RSA di BFF BANK
FABI FIRST CISL FISAC CGIL UNISIN

Back to top button