Axa Italia: firmata proroga sullo smart Working

3 - Fisac Cgil

Cari Colleghe e Colleghi

In data odierna è stato siglato un Addendum all’Accordo del 16 luglio scorso in materia di Smart Working.

La possibilità di svolgere la propria attività lavorativa in modalità agile, al fine di ridurre al minimo i rischi sulla salute, garantendo un migliore equilibrio del rapporto attività lavorativa/vita privata e nell’attuale situazione nella presente fase dell’emergenza Covid-19, abbiamo condiviso con l’Azienda l’estensione dell’attuale regime fino alla data del 31 dicembre 2021.

È stata prevista inoltre la prosecuzione del monitoraggio settimanale all’interno dell’Osservatorio Covid, sullo svolgimento dell’attività in presenza nelle sedi aziendali oltre a verificare ogni eventuale variazione della situazione pandemica.

Abbiamo inoltre concordato la possibilità, in deroga a quanto disciplinato e su base esclusivamente volontaria, di ulteriore accesso alle sedi oltre il singolo giorno di rientro settimanale, subordinato al possesso del green pass, all’affluenza negli uffici ed alle altre disposizioni di sicurezza previste.

Le RSA aziendali restano a disposizione per ogni ulteriore informazione.

Rsa Gruppo Axa Italia

scarica il Verbale

Back to top button