Borsa Italiana: riorganizzazione della struttura

3 - Fisac Cgil

COMUNICATO AI LAVORATORI DI BORSA ITALIANA

Oggetto: Borsa Italiana S.p.A. – riassetto organizzativo

In data 22 ottobre 2021 Borsa Italiana S.p.A. ha informato le Organizzazioni Sindacali della riorganizzazione che interesserà la struttura organizzativa di Borsa Italiana, a partire da Gennaio 2022, tramite la consegna della comunicazione di avvio procedura con le modalità e per gli effetti dell’art. 17 del vigente CCNL.

Le parti si sono quindi incontrate con reciproco impegno, nel periodo intercorso tra il 25 ottobre e il 3 dicembre, con l’obiettivo di approfondire i temi descritti nell’oggetto della procedura.

A seguito di questi incontri e grazie al dialogo, alla condivisione e al confronto, le parti si sono date atto che dal nuovo assetto organizzativo non conseguono tensioni occupazionali (licenziamenti collettivi, esuberi) o mobilità territoriale,  e sono previsti  in alcuni casi modifiche nei ruoli, finalizzate alla valorizzazione delle professionalità e delle competenze dei colleghi, che verranno accompagnate, laddove necessario, da idonei interventi formativi;

Le Parti si sono date reciprocamente atto dell’avvenuto esperimento della procedura sindacale e si sono impegnate a incontrarsi entro la fine del primo trimestre 2022 per una prima  verifica in merito all’implementazione del nuovo assetto organizzativo, a seguito della quale verranno programmati ulteriori incontri a conferma del dialogo costruttivo in essere tra le parti.

Milano, 13 Dicembre 2021

 

RSA FABI Borsa Italiana & RSA FISAC/CGIL Borsa Italiana  

Back to top button