Intesa Sanpaolo: il personale ex UBI deve perfezionare l’adesione al Fondo Sanitario dal 1/1/22

Aggiornamenti vari

dal sito Fisac Intesa Sanpaolo
21 dicembre 2021


COLLEGHI EX UBI – DAL 1 GENNAIO 2022 SI DEVE PERFEZIONARE L’ADESIONE AL FONDO SANITARIO INTEGRATIVO

Per i colleghi in servizio ed esodati provenienti dall’Ex Gruppo UBI l’adesione al Fondo Sanitario Integrativo di Gruppo è automatica, ma per poter fruire delle prestazioni ed iscrivere i propri famigliari è obbligatoria l’attivazione della propria posizione anagrafica.

L’attivazione deve essere effettuata tramite il sito internet del FSI accedendo all’area iscritto –> “il tuo profilo” e deve essere rilasciato il consenso al trattamento dei dati personali. È necessario formalizzare la propria adesione ovvero la rinuncia definitiva al FSI a partire dal mese di gennaio 2022 e tassativamente entro il 30 aprile 2022.

Una volta perfezionata la propria adesione al FSI, è possibile estendere le prestazioni ai propri familiari aventi diritto. La richiesta potrà essere presentata a partire dal giorno successivo alla propria adesione ed inderogabilmente entro il 30 aprile 2022, con le seguenti modalità:

  • tramite la procedura #PEOPLE per i dipendenti in servizio (da #People > Servizi Amministrativi > Richieste amministrative > Richiesta iscrizione familiare al Fondo Sanitario);
  • tramite il sito del Fondo (sezione “Il tuo Profilo” della propria area riservata > Variazioni Anagrafica) per gli esodati e per gli iscritti che non hanno accesso a #People.

Per approfondire la normativa vigente rispetto le contribuzioni, prestazioni e diritto dei famigliari diventare beneficiari delle prestazioni consultate la nostra GUIDA dedicata al FSI.

Potete anche chiedere una consulenza personalizzata alla nostra esperta della materia Marianna Broczky – marianna.broczky@informafisac.net.

Back to top button