Intesa Sanpaolo: aggiornamento Guida alla Previdenza Complementare

dal sito Fisac Intesa Sanpaolo
7 gennaio 2021


Il nostro Esperto Giampiero Reccagni ha aggiornato la Guida alla Previdenza Complementare, le principali variazioni riguardano gli importanti risultati ottenuti grazie all’Accordo 8 dicembre 2021 per il rinnovo della contrattazione di 2° livello del Gruppo Intesa Sanpaolo.

In particolare:

  • l’incremento della percentuale minima di contribuzione datoriale alla previdenza complementare che per tutti i lavoratori del Gruppo (inclusa ISP Casa) dal 3,50% aumenterà al 3,75% dal 1° gennaio 2022 ed al 4,00% dal 1° gennaio 2024 delle voci, stipendio, scatti di anzianità ed importo ex ristrutturazione tabellare;
  • il nuovo contributo aziendale annuo di € 120 per ogni figlio a carico dalla nascita fino a 24 anni di età, che sarà versato dal 2022 (per i colleghi ISP “vecchio perimetro”) alla posizione previdenziale aperta dal collega a nome del figlio stesso presso il Fondo Pensione a contribuzione ISP”.

Come sempre le parti variate sono evidenziate in giallo in questo modo e Giampiero è a vostra disposizione per chiarimenti e consulenze.

Back to top button