Veneto Banca: aggiornamenti Vap (2012)

Aliquota fiscale agevolata (10%) per l’opzione cash: i colleghi che hanno scelto l’erogazione del Premio Aziendale 2012 secondo la modalità cash, vale a dire direttamente in busta paga, si sono visti applicare una tassazione maggiore rispetto a quella prevista.L’azienda in un primo momento aveva dichiarato che avrebbe provveduto al conguaglio con lo stipendio di dicembre. Le OO. SS. hanno chiesto ed ottenuto che l’azienda provveda a effettuare il conguaglio con la retribuzione del mese di luglio p.v..

Premio sociale: la gestione del premio sociale è stata affidata alla società Willis, società di consulenza con specifiche competenze nel settore Employee Benefits, ha realizzato un nuovo Portale online che, dall’1 luglio al 26 luglio, consentirà a tutti coloro che hanno scelto la modalità di erogazione del VAP attraverso il cosiddetto “Premio Sociale” di decidere come suddividere il proprio premio nelle tre macroaree previste (istruzione, sanità e previdenza). Sul Portale sarà possibile consultare una guida online. Verrà inoltre allestito un servizio customer-care dedicato che risponderà a eventuali richieste di chiarimento e di assistenza. Le erogazioni dei rimborsi richiesti verranno eseguiti in due tranche, la prima entro la fine di settembre e la secondo entro la fine dell’anno.

Per concludere segnaliamo che il 10 giugno p.v. ci incontreremo con l’azienda al fine di effettuare la verifica del numero di colleghi che hanno presentato la domanda di risoluzione del proprio rapporto di lavoro per pensionamento o accesso al Fondo di solidarietà e sostegno al reddito secondo le modalità previste dagli Accordi del 26 ottobre, del 17 dicembre e del 18 aprile uu.ss..

Scarica VENETO BANCA – 03 06 2013 – Premio aziendale

Back to top button