Banca Sella: La Cassa di risparmio di Bolzano acquisisce 26 filiali

fonte: Trentino Corriere Alpi – BOLZANO. La Cassa di risparmio di Bolzano è titolare di 26 nuove filiali ex Calderari Banca Sella Nord-Est Bovio. Entreranno a far parte della famiglia Cassa di risparmio circa 90 nuovi collaboratori. Il nuovo ramo d’azienda comprende circa 20 mila clienti e mezzi amministrati per oltre 1 miliardo di euro. «Questa acquisizione è una pietra miliare nel mondo bancario dell’Alto Adige, e uno dei più importanti passi strategici per la Cassa di risparmio-Sparkasse in questi ultimi anni. Ed inoltre,è la prima volta che una banca altoatesina rileva un ramo d’azienda in ambito bancario di tale portata», afferma con soddisfazione il direttore generale Peter Schedl. Con la nuova rete di distribuzione la Cassa di risparmio, già adesso la più grande banca dell’Alto Adige, sarà ora presente in undici province del Nord Italia. Circa 200 mila clienti saranno affiancati in maniera competente da più di 1.300 collaboratori. I mezzi complessivamente amministrati dalla Sparkasse passano ora a quasi 18 miliardi di euro. La banca ha ampliato notevolmente la propria presenza sul territorio passando da 122 a 140 filiali. Per alcune sovrapposizioni di ubicazione, alcune filiali sono state accorpate. Grazie a questo nuovo ramo d’azienda la Banca rafforza la sua rappresentanza nelle vicine province di Trento e Belluno, dove aumenta la sua presenza di 17 unità. In Alto Adige alle già 76 filiali esistenti, si aggiungono altre 3, di cui 2 a Bolzano e 1 a Merano. Nelle prossime settimane su tutte le nuove filiali verranno applicate le nuove insegne con il logo della Banca. L’importo dell’intera transazione viene mantenuto riservato.

Back to top button