Tercas: annullata l’iniziativa del 20

By: Edwin Wong – All Rights Reserved

A seguito dei diversi incontri avuti dalle OO. SS. con varie Istituzioni abruzzesi, dei quali si è data ampia informativa attraverso comunicati interni e a mezzo stampa, la Presidenza della Provincia di Pescara aveva promosso una manifestazione pubblica per sabato 20 luglio nella sala del Consiglio Provinciale. In tale sede, come noto, era previsto l’intervento dei vertici istituzionali e politici regionali al fine di ricercare soluzioni condivise e praticabili per la salvaguardia della territorialità del Gruppo Tercas. Purtroppo nelle ultime ore le OO.SS. hanno ricevuto una mail dalla Presidenza della Provincia di Pescara in cui è stato comunicato l’annullamento dell’iniziativa per “l’indisponibilità a partecipare della maggioranza dei convocati”. Le OO. SS. avevano ricevuto, invece, la piena disponibilità ad intervenire da parte degli interlocutori istituzionali, compresa la Presidenza della Fondazione Tercas. Si sottolinea che le OO. SS. non hanno mai ricevuto la convocazione del Governatore della Regione. Le giuste rivendicazioni dei lavoratori per una banca autonoma e del territorio non sembrerebbero quindi un obiettivo primario delle Istituzioni e della politica abruzzese, nonostante i 1.200 lavoratori coinvolti e la vitale importanza del Gruppo Tercas per il territorio regionale. Le OO. SS. dicono basta !! Si torna alle lotte e alle iniziative (scioperi, sit-in, volantinaggi, manifestazioni pubbliche).