Prosolidar/8: Roma, Progetto Fattoria sociale

By: massimozaupa – All Rights Reserved
L’Associazione “La Terra dei sogni” è una organizzazione non lucrativa di utilità sociale dedicata al welfare territoriale nei termini della sostenibilità sociale ed ambientale.

Nasce a Roma all’Eur la prima Fattoria sociale, l’iniziativa nasce dall’associazione La terra dei sogni, in collaborazione con il Municipio XII che mette a disposizione un terreno dove realizzare la costruzione.

Descrizione progetto / € 50.000,00
La prima fattoria sociale sul territorio del Comune di Roma per disabili e per categorie a rischio di esclusione sociale del Comune di Roma, da tempo “sogno nel cassetto” di Fabio Bonacci, presidente dell’associazione e di Luciana Gennari, presidente della consulta della disabilità del Municipio XII.

Una vera e propria fattoria tra via Laurentina e Via Castel di Leva, nella tenuta di Tor Chiesaccia con un casale di 250 mq su un terreno demaniale di 3 ettari, dove si potranno realizzare molteplici attività: produzione orticola e frutticola, allevamento degli animali da cortile, giardinaggio, laboratori di panetteria, gelateria, falegnameria e vetreria. Inoltre, si avvicenderanno importanti progetti educativi per consentire ai ragazzi di acquisire conoscenze e competenze per future scelte professionali che consentano loro di proporsi nel panorama lavorativo. Il progetto Fattoria sociale, presentato ed illustrato nelle sue linee essenziali, sabato 26 novembre, al centro culturale Elsa Morante di Roma Eur-Laurentino «non si sarebbe potuto realizzare senza l’aiuto degli amministratori», ha detto Gennari. E nemmeno «senza la sinergia tra amministrazione pubblica, privata e associazionismo», ha aggiunto Ferdinando Giglio, della fondazione Prosolidar Onlus, co-partecipante al progetto.

Back to top button