Assicurazioni Roma, Ferrari (PD): Inaccetabile decisione unilaterale

“È inaccettabile quanto denunciato dalla FISAC/CGIL in merito alla unilateralità delle decisioni prese dai vertici di Assicurazioni di Roma. Il management, venendo meno a quanto concordato durante l’audizione del primo agosto scorso – e cioè che ogni disposizione sarebbe stata presa dopo il confronto con la stessa Commissione Bilancio – ha deciso di procedere con la ristrutturazione aziendale senza consultarsi con Roma Capitale che – ricordo – è l’azionista di maggioranza”. Così Alfredo Ferrari, presidente della Commissione Bilancio del Comune di Roma, in una nota. “Al fine di dirimere la situazione e – soprattutto – di tutelare i lavoratori, è necessario ripristinare il corretto equilibrio fra la competenza tecnico-amministrativa dell’azienda e l’indirizzo politico-strategico che spetta, invece, all’amministrazione capitolina. Per questo, convocherò nuovamente il cda di AdR per giovedì 19 p.v. in Commissione Bilancio”.

Back to top button