Tutela della salute delle lavoratrici madri

Il documento presenta le linee guida relativamente agli aspetti di tutela della salute della lavoratrice madre e del nascituro.
In esso vengono ripresi i riferimenti normativi in materia di tutela della lavoratrice ed illustrati i principali fattori di rischio per la salute della donna e del bambino presenti nei luoghi di lavoro.
Il documento rappresenta una utile guida per il datore di lavoro che deve adempiere agli obblighi di tutela nei confronti delle dipendenti in stato di gravidanza ed un valido mezzo di informazione per le lavoratrici che devono conoscere i propri diritti.
Il documento già approvato con DGR 3136 del 20.10.2009 viene riformulato alla luce delle modifiche apportate all’art. 17 del DLgs 151/01 dall’art. 15 del DL 5/2012 convertito in L 35/2012 (Misure di semplificazione in relazione all’astensione anticipata dal lavoro delle lavoratrici in gravidanza – vedi pag 6) ed integrato da elementi utili alla formulazione della segnalazione del datore di lavoro alle DTL.
A cura dall’Isp. Mara Bognolo della DRL di Venezia
IL DIRETTORE REGIONALE
DR. MICHELE MONACO

Linee guida

Back to top button