Unipol Banca: Controgara

By: calbisu – All Rights Reserved
A seguito della recente diffusione (26/09/2013) dei Regolamenti per le gare quadrimestrali (1/9/2013 – 31/12/2013) delle Filiali e dei Centri Imprese di Unipol Banca le OO.SS. aziendali propongono la seguente gara su base annuale ma con valenza per tutti gli anni a venire.
SCOPO
Scopo della gara è incentivare i destinatari a: garantire la continuità della banca all’interno del Gruppo, darle un ruolo definito e definitivo, sistemare il credito anomalo al fine di avere un bilancio annuale non più condizionato dallo stesso. In sostanza si richiedono risposte concrete e tangibili alle tante (per ora 37) domande formulate dalle scriventi Organizzazioni Sindacali della banca nel manifesto dello stato di agitazione del 25/07/2013.

DESTINATARI
Sono destinatari della gara la Proprietà, la Presidenza, i Consigli di Amministrazione, l’Amministratore Delegato e tutti i Dirigenti del Gruppo Unipol (assicurativi e bancari).

PERIODO DI RIFERIMENTO
La gara riguarda il periodo intercorrente tra il 01/01/2013 e …. il futuro prossimo venturo.

STRUTTURA DELLA GARA
Risulteranno vincenti o perdenti tutti i destinatari della gara a seconda del raggiungimento o meno dello scopo e del mantenimento dello stesso per gli anni a venire.

LA VALUTAZIONE
Verrà effettuata, tramite referendum informatico, ad insindacabile giudizio della maggioranza delle Lavoratrici e dei Lavoratori della banca.

PREMI
Ovviamente non ci sarà nessun premio in denaro in quanto crediamo che lo scopo della gara consista nel condurre la banca, mediante il progressivo superamento delle criticità, verso un orizzonte di stabilità e di piena funzionalità nell’ambito del Gruppo Unipol-Fonsai. Il premio non potrà che essere morale e, in particolare, in caso di raggiungimento degli obiettivi, probabilmente condurrà ad un netto miglioramento del clima aziendale e di quanto ad esso collegato.
Tuttavia è necessaria “…la sussistenza di un valore target … “ che non contrasti con quanto previsto dall’Autorità di Vigilanza. L’indice individuato è il COR TUO e prevede che non si superi nel tempo la bella cifra di 5 direttori generali (e relativo STAFF) alla guida di Unipol Banca (con benchmark sul 2005).

Back to top button