Bcc Toscana: presentata la piattaforma sindacale

Come preannunciato nel nostro comunicato di ieri, questa mattina si è tenuto presso la sede della Federazione Toscana l’incontro delle scriventi OO.SS. con la Delegazione sindacale della FTBCC per l’avvio della trattativa di rinnovo del Contratto Integrativo Regionale (CSLL).
L’incontro è stato dedicato all’esposizione delle richieste contenute nella nostra Piattaforma e alla spiegazione della loro sostenibilità economica.
La FTBCC, partendo da un lavoro preparatorio svolto da un’apposita commissione composta anche da alcuni Direttori di BCC:
– ha illustrato gli argomenti sui quali intende aprire una discussione;
– ha precisato una sostanziale chiusura a modifiche del Contratto che ne aumentino il costo.
Abbiamo ribadito alla Delegazione Aziendale che il mantenimento di quest’ultima pregiudiziale avrebbe prodotto inevitabilmente l’avvio dello stato di mobilitazione di tutto il personale delle BCC aderenti alla Federazione Toscana. Nei prossimi incontri, previsti per il 30 ottobre e il 12 o 13 novembre, entreremo nel merito dei singoli argomenti e verificheremo le risposte definitive della FTBCC alle richieste economiche e normative da noi avanzate. Nella riunione del 30/10 verranno anche certificati i dati relativi alle “FASCE DI ECCELLENZA” del Premio di Risultato 2013 (relativo all’esercizio 2012), che vi abbiamo anticipato nel comunicato di ieri. Circa gli aspetti legati ai tempi di liquidazione del PDR, la FTBCC ha confermato quanto espresso nella sua circolare C130304 del 9/10/2013 e cioè che l’erogazione in busta paga dello stesso potrà avvenire solo immediatamente dopo la sottoscrizione del nuovo CSLL escludendo, in tal modo, la possibilità di erogare anticipi.
Con l’impegno di tenervi, come sempre, costantemente informati sull’andamento della trattativa, salutiamo tutti cordialmente.

Back to top button