Nomina del nuovo Governatore

Nella serata di giovedì scorso il dr. Ignazio Visco è stato indicato quale nuovo Governatore della Banca d’Italia. Un atto che pone fine all’ennesimo, ignobile teatrino di litigi e veti incrociati da parte di un Governo sempre più distante dai problemi dei cittadini e che continua, giorno dopo giorno, a screditare l’immagine del nostro Paese in Europa e nell’ambito della comunità internazionale. Nonostante le evidenti forzature, l’indicazione del dr. Visco salvaguarda i principi di autonomia e indipendenza della Banca d’Italia e muove lungo il solco della valorizzazione delle risorse umane e professionali esistenti all’interno dell’Istituto. Al nuovo Governatore vanno i nostri auguri, con l’auspicio che il suo lavoro qualifichi ulteriormente il ruolo e l’autonomia che ha sempre contraddistinto l’operare della Banca d’Italia a servizio del Paese e, nel contempo, contribuisca a portare a soluzione i tanti problemi di natura organizzativa e gestionale che afferiscono al personale tutto, in una logica di miglioramento della complessiva condizione lavorativa.

Roma, 24 ottobre 2011
La Segreteria Nazionale

Back to top button