Haiti: ricostruzione, lavoro dignitoso, democrazia

Si svolgerà a Roma, presso la sede dell’ILO, in Via Panisperna 28, il prossimo 26 novembre (ore 10:00 – 13:30) la conferenza, “Haiti: ricostruzione, lavoro dignitoso, democrazia”.
Inserita tra le iniziative preparatorie della VI conferenza Italia-America Latina , l’iniziativa, promossa da CGIL CISL UIL e dagli istituti di Cooperazione ISI, Prosvil, Iscos e Prosud, affronta, a
quasi quattro anni dal sisma, i risultati della ricostruzione e lo stato economico e sociale di Haiti.
Un paese che nonostante l’attuale apertura democratica non è ancora riuscito e a trovare vie d’uscita alla povertà endemica che lo affligge. Dimenticato dai grandi attori internazionali e dall’attenzione pubblica che non ha più davanti agli occhi gli scenari di disperazione e devastazione che i mezzi d’informazione, a ridosso del cataclisma, hanno diffuso in tutto il mondo.
CGIL, CISL e UIL con i fondi raccolti congiuntamente a Confindustria, attraverso l’Istituto Sindacale per la Cooperazione Internazionale, hanno promosso e gestito una iniziativa di cooperazione che sposta l’attenzione dalla mera ricostruzione materiale alla ricostruzione dell’insieme della società e del suo contesto ambientale, più duratura ed inclusiva.
Partendo dal potenziamento delle strutture associative ed organizzative, alla promozione di opportunità di lavoro dignitoso, elementi fondamentali per una società equa e per lo sviluppo sostenibile, attraverso il sostegno e il rafforzamento – in collaborazione con la Confederazione Sindacale delle Americhe (CSA-CSI) dei sindacati Haitiani, deboli e frammentati.
Durante la Conferenza verranno presentati i risultati raggiunti dal progetto e come questi si collocano all’interno di un processo di ricostruzione sociale e di rafforzamento della democrazia ad
Haiti, nei Caraibi ed in America Latina.
Interverranno, Mario Giro (Ministero Affari Esteri), rappresentante Ambasciata Haiti, José Luis Rhi Sausi (IILA), Eduardo Estevez (CSA-CSI), Gina George (Sindacati Haiti), Don Adriano Bregolin (Salesiani), Giulia Dongiovanni (CONFINDUSTRIA), Bruno Bruni (ISI), Raffaele Bonanni (CISL), Vincenzo Scudiere (CGIL), Anna Rea (UIL).

Dipartimento Politiche Globali
Scarica locandina

Back to top button