Calabria It; Fisac e Uilca, positivo incontro con Zoccali

By: Dave Cain – All Rights Reserved

(AGI) – Catanzaro, 18 dic. – Le Rsa Fisac Cgil e Uilca Uil dei lavoratori di Calabria It, la societa’ “in house” della Regione messa in liquidazione, hanno diffuso un documento sulla vertenza riguardante i 130 operatori dell’azienda, dopo l’incontro di ieri con il direttore generale della presidenza, Francesco Zoccali. Per come proclamato da Cgil, Cisl, Uil e Ugl in data 12/12/13, – e’ scritto – si e’ svolto ieri a Catanzaro, di fronte a Palazzo Alemanni, lo sciopero dei lavoratori di Calabria IT a rischio di licenziamento nonostante una legge regionale varata dal Consiglio nel maggio scorso (L.R. 24/13) abbia previsto la salvaguardia dei livelli occupazionali in seguito alla messa in liquidazione della societa’. Nel tardo pomeriggio del giorno antecedente allo sciopero, le confederazioni e le RR.SS.AA. sono state raggiunte da una richiesta urgente proveniente dall’Assessore alle Attivita’ Produttive per un incontro da tenersi presso il Consiglio regionale in concomitanza con lo sciopero dei lavoratori a Catanzaro. Le organizzazioni sindacali – affermano Fisac e Uilca – hanno ritenuto tale invito da parte dell’Assessore inopportuno e inutile alla risoluzione della vertenza avendo, egli, esplicato tutta la mediazione possibile con il management di Fincalabra Spa, reticente a dare attuazione piena al dettato normativo che prevede il trasferimento dei lavoratori alla finanziaria regionale in un’ottica di riordino degli enti strumentali della Regione. Peraltro, tale superamento era stato ribadito e precisato unitariamente durante l’audizione presso la presidenza del Consiglio regionale dell’11 dicembre nella quale era stata dichiarata inefficace da tutte le OO.SS. la trattativa sin qui condotta”. Fisac e Uilca, spiegano che “per tale motivazione hanno declinato l’invito dell’Assessore Arena e deciso di essere in piazza, a fianco dei lavoratori, per richiedere l’intervento diretto del Presidente Scopelliti sulla vertenza. La protesta dei lavoratori ha raggiunto il positivo risultato di una interlocuzione autorevole con il Dirigente Generale della Presidenza, Avv. Francesco Zoccali che, espressamente autorizzato dal Governatore, ha ribadito e confermato la volonta’ di una rapida risoluzione della vertenza nel pieno rispetto del dettato normativo che, di fatto, rappresenta la formalizzazione della volonta’ politica, espressa da tutto il Consiglio regionale, di rilanciare e strutturare, anche attraverso le professionalita’ di Calabria IT, la finanziaria regionale da anni in fase di stallo operativo