BCC Veneto: trovata l’intesa – Si paga il PDR 2013

By: americaswildlifeCC BY 2.0
Nella tarda mattinata di oggi, martedì 31 dicembre 2013, abbiamo raggiunto un accordo con Federveneta per il rinnovo ponte del CIR e il pagamento del PDR 2013.
L’accordo firmato oggi, oltre a garantire il pagamento del Premio entro i termini che consentono la detassazione per i colleghi con reddito inferiore ai quarantamila euro, prevede la prosecuzione nel mese di gennaio 2014 della trattativa di rinnovo del CIR con un impegno di Federveneta ad inserire anche le nuove materie del welfare aziendale e del tavolo per la prevenzione delle crisi aziendali.
La trattativa proseguirà quindi nel prossimo mese di gennaio con la discussione di tutti gli argomenti illustrati nelle assemblee e la determinazione dei nuovi criteri che determineranno il Premio di Risultato per l’anno 2014.
Alleghiamo la tabella con gli importi del PDR per banca e per dipendente. L’erogazione è prevista entro il 12 gennaio 2014 con emissione di apposito cedolino paga.
Con l’occasione, porgiamo a tutte le colleghe e i colleghi i migliori auguri di un felice anno nuovo.
Padova, 31 dicembre 2013
Le Segreterie Regionali e i Coordinamenti Regionali delle Bcc del Veneto Fabi Fiba/Cisl Fisac/Cgil Uilca

2013-12-31 Comunicato accordo Cir e Pdr 2013

Back to top button