Tercas: la Cgil chiede chiarezza sul futuro all’attuale dirigenza

By: Fabio Di Giuseppe – All Rights Reserved
da Teramo – E’ nella sede della Cgil che in mattinata si è tornato a parlare della Tercas. Ancora una volta si è discusso sul futuro dell’istituto di credito teramano, ma nello specifico sono state criticate scelte dell’attuale dirigenza, che fa capo al commissario Riccardo Sora, nominato da Bankitalia: “Siamo perplessi per come è attualmente gestita la Tercas – ha spiegato Francesco Trivelli, segretario regionale Fisac-Cgil -, a fronte della situazione che si è venuta a creare e che tutti ormai conoscono”.

La magistratura sta infatti proseguendo nelle indagini, concentrandosi sull’ex dg Antonio Di Matteo: “Non capiamo – ha aggiunto il segretario provinciale della Camera del Lavoro, Alberto Di Dario – come mai nel management dell’istituto figurino persone che avevano un ruolo anche nella vecchia gestione. Ma quello che chiediamo è una maggiore chiarezza sul come si vuole affrontare il futuro. Ci riferiamo al contenimento dei costi e ai livelli occupazionali”. Nel mirino dei sindacalisti sono finiti anche incentivi che riguarderebbero figure dirigenziali.

Back to top button