CGIL: senza risposte su lavoro e fisco, pronti alla mobilitazione

By: Virginio Merola – All Rights Reserved
La CGIL è pronta alla mobilitazione. Il Comitato direttivo di Corso d’Italia, che si è riunito domenica 9 marzo per esaminare la situazione politica ed economica, ha ribadito le priorità del sindacato, che sono: il lavoro da creare attraverso l’avvio di una politica economica che preveda investimenti pubblici e privati; un intervento sugli ammortizzatori sociali, come sostenuto dal sindacato nella sua proposta di riforma, per estenderli (a partire dalla cassa integrazione) e renderli effettivamente universali; il fisco da riformare destinando l’insieme delle risorse disponibili al lavoro e alle pensioni. “Qualora non ci saranno risposte e le nostre proposte non venissero accolte, la CGIL è pronta alla mobilitazione”, è quanto emerso in conclusione al direttivo di corso d’Italia.

Back to top button