La Fisac ai festeggiamenti di 15 anni di Banca Etica

 

Un susseguirsi di eventi, circa sessanta in tutto il Paese, che dureranno fino al 23 marzo, stanno celebrando i primi quindici anni di vita di Banca Etica (il programma completo è consultabile in www.bancaetica.it/15anni). 

Nell’occasione dei festeggiamenti è stata presentata a Roma una ricerca di Altis e dell’Università Cattolica di Milano sull’impatto sociale dell’istituto di credito. Tra i dati più significativi emerge il numero di finanziamenti erogati a famiglie e a imprese sociali in questi quindici anni (23.804 finanziamenti per un totale di 1,8 miliardi di euro, il 70% dei quali riservati a enti non profit); l’avvenuta crescita di fiducia da parte dei risparmiatori, con una crescita nel 2013 dell’11% (per le altre banche si è invece registrata una contrazione complessiva del -1,9%); un tasso di sofferenze del 2,02% a fine 2013, nettamente inferiore alla media del sistema bancario stabilita intorno al 7,7%.

I festeggiamenti, voluti e organizzate dai soci, sono finalizzati a  far conoscere i risultati raggiunti dalla prima realtà di credito italiana dedicata interamente alla finanza etica, le iniziative prevedono anche una vera e propria festa di compleanno: si è svolta sabato 15 marzo a Roma la festa del Lazio presso il Macro di Testaccio. 

In occasione della festa è stata allestita una mostra fotografica per raccontare cosa ha fatto Banca Etica in questi 15 anni con il denaro affidatole dai propri soci e clienti tra i quali la Fisac CGIL, Legambiente, ACLI, Medici Senza Frontiere e WWF .

Back to top button