Hypo Adria Bank: siglato il CIA

Oggi, in tarda serata, è stato raggiunto l’accordo sul Contratto Integrativo Aziendale anche di HYPO Alpe-Adria-Bank S.p.A. A breve Vi comunicheremo le date delle assemblee durante le quali Vi illustreremo in dettaglio i contenuti per la conseguente discussione e votazione da parte dei lavoratori. Anticipiamo i punti salienti:

  • previdenza complementare: aumento della contribuzione da parte dell’azienda all’1,5% per tutti i dipendenti aderenti e possibilità di accesso anche al Fondo Pensione del settore del credito Previbank;
  • polizza sanitaria integrativa: impegno da parte dell’azienda ad incontrare le organizzazioni sindacali entro settembre 2014 per rivedere i termini della polizza; flessibilità di ingresso nell’orario di lavoro;
  • aumento del ticket pasto a 5 Euro per le aree professioniali, mentre per i quadri direttivi a 2,5 Euro per il 2014, a 3,5 Euro da gennaio 2015 ed a 5 Euro da gennaio 2016; concessione di un giorno di permesso retribuito all’anno per motivi personali documentati.

Considerata la storia di questa azienda e le difficoltà che sta incontrando, valutiamo positivamente i risultati raggiunti. –oOo– Sempre in data odierna abbiamo firmato il verbale relativo alla procedura sulla riorganizzazione aziendale della rete commerciale che prevede la chiusura di alcune filiali. Tale accordo permette di tutelare al meglio la professionalità e mobilità dei colleghi coinvolti.

140326 Comunicato Unitario

Back to top button