Tercas Caripe: mobilitazione!

By: FISAC CeSI CGIL – All Rights Reserved
da messaggero.it TERAMO Si va verso la mobilitazione per la vicenda del Gruppo Tercas-Caripe: “Non si può più attendere” commentano i sindacati (Dircredito, Fabi, Fisac-Cgil, Fiba-Cisl) che chiedono che Commissario e Bankitalia definiscano tempi e modi di uscita del gruppo dalla procedura commissariale. Si chiede anche che le due fondazioni s’impegnino a sottoscrivere una quota capitale; che si garantisca il mantenimento dei livelli occupazionali; che si definisca un nuovo modello di banca; che la politica diventi parte attiva per la ricerca della soluzione; e che finiscano inutili e ingiustificati pressioni commerciali e imputazioni di responsabilità contro le lavoratrici e i lavoratori. Sottoscritto anche una lettera aperta diretta a Mattoscio (presidente della fondazione pescarese) perché acceleri i tempi.

Back to top button