Banca Marche: è sciopero!

Le scriventi Organizzazioni Sindacali dei Lavoratori, assolta la procedura obbligatoria di conciliazione dalle stesse richiesta il 13 e 14 Maggio u.s. e conclusasi non positivamente in data 21 Maggio 2014, proclamano lo sciopero di tutti i Lavoratori e le Lavoratrici di Banca Marche S.p.A. in A.S., Medioleasing S.p.A. in A.S. e Cari Loreto S.p.A. in A.S. a sostegno della vertenza con le seguenti motivazioni:

  1. Prospettive e strategie per il rilancio delle Aziende;
  2. Occupazione e diritti contrattuali dei lavoratori;
  3. Relazioni industriali e procedure di informazione, consultazione e confronto.

L’astensione dal lavoro riguarderà l’intero turno pomeridiano delle giornate lavorative di Martedì 24, Giovedì 26 e Venerdì 27 Giugno 2014 dei lavoratori appartenenti a tutte le unità produttive di Direzione e di Rete (comunque denominate) nelle regioni di Marche–Umbria–Lazio–Emilia Romagna–Abruzzo–Molise. Seguiranno ulteriori indicazioni in merito a regole e comportamenti da tenere per l’adesione allo Sciopero; inizia, oggi, un ampio e profondo e periodo di mobilitazione dei Lavoratori del Gruppo Banca Marche. Jesi, lì 13 Giugno 2014

Back to top button