Prosolidar: Missione Solidarietà

Prosolidar è un ente costituito in forma di Fondazione nato nel 2011 per iniziativa del Fondo nazionale del settore del credito per progetti di solidarietà; in esso sono presenti, pariteticamente, tutte le Organizzazioni sindacali del settore nonché le imprese aderenti all’ABI e l’ABI stessa.

Prosolidar è un’organizzazione laica ed indipendente, riconosciuta come Onlus ed operante in Italia e nel Mondo.
Essa è la prima e, allo stato, l’unica esperienza, anche a livello internazionale, di ente di questa natura, voluto dalle Parti in un contratto collettivo e finanziato attraverso il “match-gifting”, cioè la condivisione del contributo in misura uguale tra lavoratori ed imprese.
In Italia ed all’ Estero, senza condizionamenti di alcun tipo, Prosolidar contribuisce alla realizzazione di progetti di solidarietà promossi da organizzazioni non profit sostenendo, tra l’altro, interventi strutturali e infrastrutturali per dar vita ad iniziative misurabili e durature nel tempo.

La Fondazione adotta criteri rigorosi nella scelta dei partner e nella definizione degli obiettivi che devono corrispondere alla soddisfazione di un bisogno il più ampio possibile, che va dall’utente diretto fino alla comunità.

Prosolidar si interfaccia con tutti coloro che sono coinvolti nella sua attività; singoli o gruppi, nonché le organizzazioni e le istituzioni che li rappresentano, i cui interessi sono influenzati dagli effetti, diretti e indiretti, dell’attività della Fondazione.

Nel 2013 e durante il primo trimestre 2014, nel realizzare la sua missione Prosolidar ha raggiunto risultati qualitativamente e quantitativamente significativi deliberando finanziamenti per 78 progetti e arrivando a gestirne, complessivamente, ben 118.

Sono stati 27 i progetti approvati nel 2012, gestiti e finanziati anche nel 2013 e nel primo trimestre di quest’anno, pari ad erogazioni di € 1.032.884 nel 2013, mentre la quota parte per il primo trimestre 2014 è di € 145.800,00.

Il totale dei 51 progetti (anche pluriennali) approvati, gestiti e finanziati nel 2013 è pari a € 1.205.707, mentre la quota parte per il 2014 è di € 414.742.

Ulteriori 17 progetti (anche pluriennali) approvati nel 2013 ma gestiti e finanziati nel primo trimestre 2014, ammontano a € 277.053.

Prosolidar ha anche gestito la raccolta delle donazioni dei bancari per le calamità naturali che hanno colpito le regioni Emilia Romagna e Sardegna, per un ammontare rispettivamente di euro 1.108.147 (Fondo “Sisma Emilia” – raccolta chiusa e fondi stanziati) e di euro 53.202 (Fondo “Sardegna” – raccolta ancora aperta e in corso).

Ulteriori e dettagliate informazioni nonché copia del Bilancio di missione della Fondazione sono reperibili all’indirizzo www.prosolidar.eu .

Roma, 2 luglio 2014

LE SEGRETERIE NAZIONALI
DIRCREDITO – FABI – FIBA/CISL – FISAC/CGIL – SINFUB – UGL CREDITO – UILCA – UNITA’ SINDACALE

Scarica comunicato

Back to top button