BCC Emilia Romagna: a qualcuno fischiano le orecchie

In Emilia Romagna abbiamo concluso la settimana scorsa il percorso di assemblee per la presentazione della piattaforma di rinnovo del CCNL nelle BCC.
Si è discusso molto del ruolo delle BCC; in particolare abbiamo rilevato insieme ai colleghi che le BCC hanno spazio di mercato se continuano nella loro mission di banche locali, se interpretano il localismo come opportunità di crescita della comunità e non come insieme di favori da prestare a qualcuno. Abbiamo anche riportato ai colleghi le osservazioni ricevute dai commissari di BRC in un recente incontro in cui sollecitavano a tutti i dipendenti un maggiore controllo sul funzionamento dei propri Istituti di Credito, in particolare sulle dinamiche di concessione del credito che spesso hanno portato a pratiche non conformi con le norme e i valori aziendali. Ci fa piacere oggi segnalare di seguito alcuni passaggi del Governatore di Bankitalia nella recente assemblea dell’ABI che riassumono e rafforzano quanto noi abbiamo cercato di riportare a tutti i colleghi, con un forte richiamo ai CdA ed alle strutture di governo del sistema.

BCC a qualcuno fischiano le orecchie

Back to top button