Fisac: Megale, no alla chiusura dell’Unità

Agostino Megale e la Fisac Cgil esprimono grande preoccupazione per la chiusura de l’Unità. Non solo perché chiude un giornale, ma perché questo ha attraversato 90 anni della storia del nostro paese come punto di riferimento costante, critico e indipendente della sinistra italian. Ci auguriamo un rapido e concreto intervento da parte di tutti coloro che hanno la possibilità di fornire un valido contributo, partendo dal Presidente del Consiglio e Segretario del PD, Matteo Renzi. L’Unità, il suo marchio, la sua storia, i suoi giornalisti meritano di poter proseguire il racconto del nostro paese.

[quote by=”Antonio Gramsci”]Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.[/quote]
Back to top button