Sanzioni Disciplinari: Irregolarità durante un’assenza per malattia

La Corte di Cassazione, nella sentenza n.15365/2014, ha stabilito come legittimo il licenziamento del dipendente che durante il periodo di malattia svolga la stessa attività lavorativa presso terzi. Nel caso esaminato si trattava di un dipendente di un supermercato del reparto macelleria che durante l’assenza per malattia era andato a lavorare presso un’altra macelleria.
Sent. Cassazione Sez. Lavoro n. 15365 del 04/07/2014
(fonte: CGIL Piemonte- Camera del Lavoro Provincia di Torino – Archivio Aperto)

Back to top button