Lavoro: Cgil twitta, serve una #verasvolta, ora #buonapolitica

By: shirogatsu – All Rights Reserved
Quattro tweet per rivendicare una vera svolta sui temi del lavoro. Svolta possibile mettendo da parte gli annunci, partendo dalla buona politica. E’ in sintesi quanto comunicato oggi dalla Cgil dal suo account ufficiale su twitter. Nel primo dei quattro tweet si legge: “Cgil per una #verasvolta sul lavoro. Più tutele non meno; più occupazione e meno precari. Basta annunci e parole ora ci vuole #buonapolitica”. E poi ancora di seguito, nei restanti tre tweet sempre introdotti dalla frase ‘Cgil per una #verasvolta sul lavoro’, il sindacato di corso d’Italia ‘suggerisce’: “Poche forme contrattuali: tutele crescenti, determinato, somministrazione, lavoro autonomo effettivo, apprendistato”.

Per quanto riguarda il dibattito sulla revisione dello Statuto dei Lavoratori, tema affrontato dal segretario generale Susanna Camusso in una lettera al Corriere della Sera dello scorso 14 agosto dal titolo ‘Statuto più moderno per tutelare anche i precari’, nel terzo tweet si legge: “ La fabbrica si è allargata: rivedere lo Statuto perché tutti i lavoratori abbiano uguali diritti”. Infine, riprendendo l’hashtag lanciato oggi dal premier Renzi, il quarto e ultimo messaggio della Cgil al governo: “È arrivato #ciaovacanze, ora serve #buonapolitica per creare occupazione e tutelare il lavoro”.

Back to top button