Milano: Volantinaggio vertenza Fonspa

DOMENICO SINISCALCO E MORGAN STANLEY:

Stanno affossando il Credito Fondiario – Fonspa mettendo a rischio il futuro di 150 Lavoratori e delle loro famiglie.

DOMENICO SINISCALCO E MORGAN STANLEY:

Stanno deliberatamente affossando una realtà produttiva, perfettamente funzionante ed in grado di poter aiutare l’economia di questo Paese se solo fosse utilizzata per supportare quelle piccole e medie imprese e quelle famiglie su cui, pesantissima, si accanisce la crisi.

DOMENICO SINISCALCO:

Un uomo dall’importante passato nelle istituzioni e che oggi, dimentico del bene comune, persegue obiettivi stabiliti a New York anche se il prezzo da pagare è posto a carico dei Lavoratori di un’azienda, quale il Fonspa, attiva da più di 100 anni.

DOMENICO SINISCALCO:

Responsabile in Italia di Morgan Stanley e Presidente di Assogestioni da sempre pronto a divulgare tramite i media il suo parere su tutto lo scibile economico-finanziario-bancario del Paese e, nel contempo, da sempre sordo alle richieste di confronto avanzategli dai Lavoratori del Fonspa e dai Sindacati.

MORGAN STANLEY:

Una delle più importanti banche d’affari al mondo che ha fatto e continua a fare ottimi affari anche in Italia nonostante il comportamento spregiudicato di cui la vicenda del Credito Fondiario – Fonspa è testimonianza

MORGAN STANLEY:

che ha “spremuto sino all’osso” il Fonspa realizzando cospicui profitti ed ora se ne vuole liberare infischiandosene di chi ci lavora

DOMENICO SINISCALCO E MORGAN STANLEY:

i Lavoratori del Fonspa non saranno le vittime sacrificali dei vostri interessi; continueranno a battersi per dare un futuro alla loro azienda, a se stessi e alle proprie famiglie; utilizzeranno tutti gli strumenti a loro disposizione per richiamarvi alla vostre pesanti responsabilità!

Milano, 21 novembre 2012

R. S. A. FONSPA

FABI – FIBA CISL – FISAC CGIL – SINFUB – UGL CREDITO

volantino

Back to top button