Gruppo Santander: Informativa Sindacale – art.12

Nel pomeriggio di venerdi u.s., si è svolto un incontro tra sindacati/azienda in merito ad alcune tematiche previste dallart. 12 del CCNL.
Di seguito riportiamo alcune informazioni ottenute in questo incontro:

  • Assunzioni/Dimissioni

Le poche assunzioni del 2013 evidenziano nel 40% contratti a TD.

  • Part Time

II ricorso al lavoro part-time e notevolmente diminuito, siamo passati infatti da un 6% del 2012 ad un 4% del 2013.
II part-time maggiormente ricorrente e quello a 6 ore.

  • Valutazioni

Questo dato ci sara fornito in seguito, in quanto a seguito della ristrutturazione, l’azienda ha posticipato le valutazioni di un paio di mesi, in ogni caso I’informazione ci sara fornita al più tardi nel mese di aprile p.v ..

  • Scolarizzazione

II personale di SCB e formato nel 50% da diplomati, nel 46 % da laureati e nel 4% da diplomati di scuola media inferiore.
Nel 2013 le assunzioni hanno riguardato solo ed esclusivamente laureati in Scienze Politiche, Ingegneria ed Economia e Commercio.

  • Personale con contratto esterno di somministrazione lavora – Stage.

II ricorso a queste 2 tipologie contrattuali e in netto calo rispetto al 2012.

  • Straordinari

II ricorso alle prestazioni straordinarie presenta un trend nettamente in crescita rispetto al 2012, nonostante la più volte dichiarata volonta aziendale di limitare questo fenomeno.

  • Formazione

Anche quest’anno SCB ha continuato ad erogare formazione ai dipendenti oltre a quella obbligatoria seppur in percentuale minore rispetto al 2012.
Le OO.SS. affrontando il tema delle valutazioni 2013 che sono attualmente in corso hanno ribadito, posto che il CCNL non indica regole specifiche sulle modalita di svolgimento dei colloqui, la loro contrarietà ai colloqui telefonici, ritenendo molto più soddisfacente da parte della lavoratrice/ore il colloquio “face to face” con il proprio valutatore; e la loro contrarietà al fatto che la valutazione debba essere espressa, a seguito della ristrutturazione appena
passata, sia dal nuovo sia dal precedente responsabile. Ricordiamo trattarsi di valutazione 2013 e non anche riguardante i primi 2 mesi del 2014.
Qualora il valutatore non sia più in azienda, la valutazione potra essere fatta dall ‘organo superiore.

RSA FABI TORINO
SANTANDER CONSUMER BANK

SEGRETERIA DI COORD. FISAC/CGIL
GRUPPO SANTANDER

Scarica comunicato

Back to top button