Gruppo Santander: Accordo su detassione al 10%

In data 30 giugno u.S., si e svolto l’incontro sindacati/azienda avente come oggetto la sottoscrizione dell’Accordo sulla detassazione dei salari di produttivita 2014.
II Provvedimento e stato pubblicato il 29 aprile sulla Gazzetta Ufficiale per la cosiddetta “detassazione” della remunerazione della produttivita del lavoro.
L’accordo e state siglato per l’applicazione in azienda del regime fiscale agevolato per coloro che l’anno precedente (2013) non hanno superato i 40.000 euro lordi (di solo lavoro dipendente) e fissa in un massimo di 3.000 euro lordi l’importo massimo assoggettabile a tale beneficio.
L’agevolazione prevista consiste in una imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali comunali e regionali pari al 10% in sostituzione di quella ordinaria che e correlata al reddito percepito .
L’agevolazione si applichera ai seguenti istituti
» lavoro straordinario;
» lavoro supplementare;
» compenso per le prestazioni svolte nei giorni di riposo settimanale;
» compenso per le prestazioni svolte nei giorni festivi infrasettimanali laddove per Ie prestazioni svolte in tali giornate il lavoratore non chieda di fruire di un corrispondente permesso;
» compenso per le prestazioni svolte nelle giornate semifestive oltre il limite delle 5 ore;
» indennita di turno;
» indennita di disagio sede (derivante dallo svolgimento delle attivita lavorative con la nuova organizzazione del lavoro).
Ricordiamo che l’applicazione della detassazione avverra direttamente nella busta paga ed il lavoratore non deve fare nulla per chiedere l’applicazione dell’agevolazione.
Le 00.SS. restano a disposizione per qualsiasi chiarimento.
RSA FABI TORINO
SANTANDER CONSUMER BANK

SEGRETERIA DI COORD. FISAC CGIL
GRUPPO SANTANDER

Scarica comunicato