Uccmb: di nuovo #sciopero!

“Nonostante il precedente del 9 maggio u.s. che ha visto la quasi totalità dei lavoratori di uccmb unita nell’esprimere con forza, all’azienda e alla holding, la propria contrarietà di principio alla cessione, rivendicando una puntuale e trasparente informativa sull’evolversi della situazione, le oo.ss. aziendali, supportate nella loro azione dalle segreterie di gruppo, sono state costrette a prendere atto che le reiterate rassicurazioni della holding nel merito, sono state ampiamente disattese lasciando alle oo.ss., e ai lavoratori, l’unica alternativa di ripristinare lo stato di agitazione.

Esperito invano, lo scorso 17 settembre, il tentativo di riconciliazione presso l’Abi ed a seguito delle assemblee del personale tenutesi presso le sedi di Torino, Bologna, Verona, Milano e Roma, le scriventi oo.ss, a tutela della professionalità e dell’occupazione dei lavoratori di Uccmb, proclamano lo sciopero, di complessive ore nove, per tutte/i le/i dipendenti di Unicredit Credit Management Bank con le seguenti modalità:

  • l’intera giornata di lavoro del 16 ottobre 2014
  • le ultime due ore dell’orario di lavoro di ciascun lavoratore (sia a tempo pieno che a tempo parziale) nella giornata del 24 ottobre 2014
  • nell’ambito della medesima procedura e’ anche prevista l’interruzio- ne delle prestazioni straordinarie nelle giornate del 20, 21 e 23 ottobre.

Il giorno 16 ottobre, in coincidenza con il cda di Unicredit, invitiamo tutti i lavoratori a presenziare alla manifestazione in programma a Milano, in piazza Gae Aulenti. Chiunque desideri partecipare è pregato di rivolgersi alle rsa delle diverse sedi, ove presenti, al fine di consentire la miglior organizzazione degli spostamenti.

UCCMB sciopero16ott

Back to top button