Abi: interruzione delle relazioni sindacali a tutti i livelli nel settore del credito

Come già a conoscenza di codesta Associazione, le posizioni assunte sul rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del credito da parte delle Banche sono state ritenute irricevibili, e pertanto respinte, dalle scriventi OO.SS. di settore.
L’attacco mosso da ABI, infatti, alla struttura stessa del Contratto Nazionale – che non ha precedenti nella storia delle relazioni industriali del settore – ha indotto il Sindacato alla inevitabile decisione di interrompere la trattativa sul rinnovo del CCNL già dallo scorso 25 novembre e di mobilitare la Categoria.
In un siffatto contesto e di fronte all’ulteriore irrigidimento di ABI, registrato con la disdetta dei CCNL del Credito dello scorso 17 dicembre, le scriventi OO.SS., con la presente, comunicano l’interruzione delle relazioni sindacali a tutti i livelli – aziendale e di gruppo – del settore, a far data dal prossimo 29 dicembre.

I Segretari Generali
DIRCREDITO FABI FIBA/CISL FISAC/CGIL SINFUB UGL Credito UILCA UNISIN

Scarica documento

Back to top button