Riunione Ufficio Sostenibilità e RSI: verbale

 

By: Stefano BertocchiCC BY 2.0

Si è tenuto in data 17 dicembre a Roma, presso la sede Nazionale della Federazione, con la presenza della Segreteria Nazionale di riferimento, la riunione dell’Ufficio Nazionale Sostenibilità e Responsabilità Sociale d’Impresa.

La riunione si è aperta con la relazione del Coordinatore dell’Ufficio sul CSR Forum organizzato dall’Associazione Bancaria Italiana tenutosi il 3-4 dicembre a Roma che aveva come titolo “Il valore condiviso” e che ha visto la partecipazione di una rappresentanza dell’Ufficio stesso. La relazione ha evidenziato come la coniugazione dei termini Sostenibilità e Competitività (il valore condiviso tra chi produce /prodotti e chi questi servizi/prodotti li acquista)non può essere affidato solo alle regole del mercato, per cui ora la Sostenibilità nel suo insieme –ambientale, sociale, economica- ha assunto valore in quanto il “mercato” sta premiando le Aziende che hanno fatto una scelta in questa direzione, ma deve essere assunta a priorità comunque ed impegnarsi ad un lavoro di orientamento per far si che le scelte aziendali si indirizzino verso una scelta di Sostenibilità e di Responsabilità Sociale. Impegno che l’Ufficio Nazionale ha ben presente nel suo lavoro.

A questo proposito (dopo un’ampia discussione dei componenti dell’Ufficio) si è articolato il calendario dei prossimi progetti che l’Ufficio vuole intraprendere. Fra i primi ad essere organizzati saranno: un convegno/seminario di due giorni sul tema del welfare aziendale, un progetto di alfabetizzazione finanziaria per i soggetti deboli della Società in sinergia con altri dipartimenti dell’Organizzazione, un piano di lancio per dei Social Impact Bond in collaborazione con altre Associazioni per progetti legati al sociale. Seguiranno poi, presumibilmente dopo la primavera del 2015, la collaborazione con la Società di rating ambientale Vigeo, un piano di formazione ed approfondimento sui nuovi criteri G4 per la rendicontazione dei Bilanci Sociali, un progetto con l’Università di Bergamo sul ruolo del Sindacato Italiano nel campo della Csr, un’ipotesi di Borsa di Studio sui temi della Sostenibilità in collaborazione con una primaria Università italiana e, naturalmente, uno degli appuntamenti più importante per l’Ufficio: la riunione annuale con la Rete Nazionale Rsi. A questo proposito l’Ufficio, in collaborazione con le Strutture Regionali ed i Coordinamenti di Gruppo, ha rivisto la composizione della Rete stessa che ora vede la presenza di tutti i Regionali e di tutti i Gruppi Bancari. A beneficio di tutta l’Organizzazione riportiamo l’elenco della Rete così come è composta ora.

Composizione Rete Nazionale Sostenibilità e RSI

 

 

 

Back to top button