#sonocooperativo: la pagina dello sciopero BCC

In questa pagina sarà inserito tutto il materiale e le informazioni più importanti relative allo sciopero.

Iniziative a sostegno della vertenza contrattuale
e in preparazione dello Sciopero nazionale di categoria del 2 marzo p.v.

Le Assemblee dei lavoratori e delle lavoratrici del Credito cooperativo sono in corso in tutta l’Italia.
Dopo il primo sit in , ampiamente partecipato, di Bologna, ci vedremo in piazza il 17 febbraio , davanti alla sede della Federazione Lazio, Umbria, Sardegna; successivamente , il 27 febbraio, in Piemonte, di fronte alla sede della BCC di Alba, e in Lombardia, di fronte alla sede della BCC del Garda.
Prepariamo lo sciopero e ci assumiamo una incombenza in più.
La riforma del Credito cooperativo italiano non può e non deve essere fatta senza e contro i lavoratori.

Il Paese ha bisogno del Credito Cooperativo.

Il Credito cooperativo deve rinnovarsi e consolidarsi. Ma diciamo NO a riforme e/o autoriforme che, di fatto:

  • cancellano il principio mutualistico;
  • cancellano il lavoro e i lavoratori.

Non è tagliando i diritti contrattuali dei lavoratori che il Credito cooperativo si riformerà.

Modalità di Adesione

Saremo misurati ma non ci preoccupa

Stop alle Pregiudiziali

Non inventiamo storie. Ne abbiamo tante da raccontare

QUALI BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO

ALLEGATO QUALI BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO

BCC INZIATIVE

Documento BCC il tempo stringe

Comunicato delle Segreterie Nazionali

Back to top button