SCIOPERO BCC: SIT-IN CALABRIA 2 MARZO 2015

UNIAMOCI
e PARTECIPIAMO ALLA MANIFESTAZIONE DEL 2 MARZO
davanti alla Federazione Calabrese!
ORE 10,30 RADUNO NEL PIAZZALE ANTISTANTE LA FEDERAZIONE BCC IN CONTRADA CUTURA – RENDE
Tocca anche a noi difendere il nostro contratto, il nostro posto di lavoro, il modello di banca di Credito Cooperativo e la sua ‘biodiversità’, il nostro futuro!
Il giorno 2 Marzo, partecipiamo compatti allo sciopero e contribuiamo alle manifestazioni che si stanno tenendo su tutto il territorio nazionale.
La tornata assembleare, ormai quasi conclusa, ha visto anche in Calabria una partecipazione numerosa, attenta e consapevole. Perché il problema è di tutti!
Numerosi lavoratori hanno già comunicato la partecipazione alla manifestazione del 2 Marzo, che sarà accompagnata da altre iniziative che si svolgeranno in tutt’Italia.
Ma tutti i lavoratori delle Bcc, nessuno escluso, sono chiamati a fare la propria parte in un momento storico assolutamente inedito per gravità e criticità.
Dal 1 Aprile verranno disdettati tutti i Contratti di II livello. Questo è solo l’inizio!
Su tutto incombe il rischio di una riforma del sistema che, oltre a snaturare il modello di Banca di Credito Cooperativo, rischia di creare migliaia di esuberi in tutt’Italia. IL 2 MARZO: “C’ERO ANCH’IO” per la difesa del mio futuro e del modello BCC!

DIRCREDITO-FABI-FIBA/CISL-FISAC/CGIL-UILCA-UGL
Regionali Calabria/Coordinamenti Regionali BCC

Comunicato