Zurich: no alla chiusura dei Centri Liquidazione

By: Clover AutreyCC BY 2.0

In data 20 aprile 2015 si sono incontrate le Segreterie Nazionali congiuntamente a tutte le RSA di Zurich per discutere in merito alla manifestata volontà aziendale di chiudere 7 Centri Liquidazione Danni sul Territorio, coinvolgendo circa 50 colleghi e aprendo le procedure previste dall’articolo 15 del CCNL Ania. Le Segreterie Nazionali hanno deciso congiuntamente di affrontare in maniera unitaria tale preoccupante situazione, richiedendo urgentemente un incontro alla Azienda.

Tale richiesta è stata immediatamente consegnata alla Direzione di Zurich, sottolineando il carattere di urgenza. Si richiede pertanto l’immediata temporanea sospensione dei termini di decorrenza previsti dalla procedura.

Milano, 21 aprile 2015

Le Segreterie Nazionali e le RSA del Gruppo Zurich in Italia

2015 04 21_Comunicato unitario nazionali vertenza cld

Back to top button