F.O.C.: Fondo Nazionale per il Sostegno dell’Occupazione nel settore del Credito Dati a Aprile 2015

Il giorno 28 aprile 2015 il Comitato di Gestione del FOC (organismo paritetico tra le OOSS e ABI) ha esaminato ulteriori domande di finanziamento provenienti dalle aziende per le assunzioni ovvero le stabilizzazioni effettuate dal 1/1/2012.
Al 28 aprile 2015 erano arrivate al FOC le domande di 211 aziende per complessive 10870 assunzioni/stabilizzazioni.
Il Comitato di gestione, dopo gli opportuni controlli, ha quindi autorizzato il finanziamento un ulteriore lotto di circa 1269 assunzioni/stabilizzazioni effettuate. Al 28 aprile, tenuto conto delle autorizzazioni effettuate nei precedenti Comitati di Gestione, sono stati deliberati finanziamenti per 10379 assunzioni/stabilizzazioni di cui il 57% donne.
Tra le assunzioni/stabilizzazioni autorizzate quelle provenienti dalle Regioni del Sud (28%) e disabili (6%) hanno beneficiato di un contributo maggiorato del 20% come previsto dagli accordi. Inoltre le assunzioni/stabilizzazioni di 600 donne hanno potuto beneficiare del contributo del FOC, ancorchè di età superiore a 32 anni (limite massimo di età previsto dagli accordi per gli uomini per accedere al contributo, con l’esclusione dei disoccupati di lungo periodo di qualsiasi età, cassaintegrati, lavoratori in mobilità o nel Fondo Emergenziale). Infine il 39% delle autorizzazioni deliberate ha riguardato apprendisti assunti ante 2012 e confermati successivamente.
L’entità complessiva del finanziamento stanziato per queste 10379 assunzioni/stabilizzazioni è di 83 milioni di euro. Dopo il versamento da parte delle aziende della quota ordinaria 2015 riveniente dalla rinuncia di una giornata di riduzione dell’orario di lavoro da parte dei lavoratori pari a circa 39 milioni e il contributo dei managers 2014 pari a circa 3,8 milioni, sono oggi a disposizione del Fondo per i suoi scopi istituzionali circa 90 milioni di euro.
Per quanto riguarda le nuove disposizioni relative al Foc contenute nell’ipotesi di accordo di rinnovo del CCNL del 1° aprile, esse verranno definite nel dettaglio nell’apposito gruppo di lavoro tra OOSS e ABI successivamente alla conclusione delle assemblee dei lavoratori in corso e alla sottoscrizione del nuovo contratto in caso di approvazione del medesimo.
Ulteriori Informazioni riguardanti Il FOC e Enbicredito potranno essere reperite sul sito www.enbicredito.org

LE SEGRETERIE NAZIONALI

comunicato

Back to top button