Ubis: astensione dalle prestazioni accessorie, nota esplicativa

Come è noto la contestazione della Commissione di Garanzia ha, di fatto, equiparato le prestazioni in reperibilità alle prestazioni aggiuntive dei QD e agli straordinari delle Aree Professionali. L’utilizzo dello strumento dell’astensione dalle prestazioni accessorie, in un contesto di opposizione alle scelte aziendali, è stato giudicato lesivo per la normale attività di UBIS, in quanto tali prestazioni “costituiscono attività lavorative necessariamente funzionali all’erogazione del servizio pubblico essenziale”. Per questo motivo siamo stati costretti a inserire questo tipo di mobilitazione nella lettera ufficiale di procedura, ciò comporta l’uniformarsi dell’astensione dalla reperibilità alle franchigie e normative che regolano la materia. Conseguentemente le giornate in cui si potrà effettuare l’astensione dalle prestazioni accessorie sono quelle indicate nell’ultimo comunicato sindacale e che riportiamo in calce.

– domenica 16 dicembre 2012

– lunedì 17 dicembre 2012

– sabato 22 dicembre 2012

– domenica 23 dicembre 2012

– sabato 29 dicembre 2012

– domenica 30 dicembre 2012

– venerdi 4 gennaio 2013

– sabato 5 gennaio 2013

– domenica 6 gennaio 2013

– giovedì 10 gennaio 2013

Rimane inteso che interventi di ex-URE finalizzati alla sicurezza delle persone e degli stabili dovranno comunque essere garantiti. Invitiamo tutti i colleghi e le colleghe ad adottare il medesimo atteggiamento di rigidità che UBIS ci sta riservando, attenendosi, in maniera scrupolosa, alle proprie mansioni ed ai propri orari di riferimento. Milano 10 dicembre 2012 SEGRETERIE DI COORDINAMENTO UBIS S.C.p.A DIRCREDITO – FABI – FIBA/CISL – FISAC/CGIL – UGL/CREDITO – UILCA – SINFUB

Back to top button