Pensioni: Cgil, Cisl, Uil, da 5 a 15 ottobre presidi per modificare Legge Fornero

CGIL, CISL e UIL, promuovono a sostegno della modifica della Legge Fornero una mobilitazione di tutte le strutture territoriali dal giorno 5 ottobre al giorno 15 ottobre davanti alle prefetture.

Per CGIL CISL UIL è urgente un intervento strutturale di modifica della legge Fornero che abbassi l’età di accesso alla pensione, reintroducendo una vera flessibilità in uscita e intervenendo sui lavoratori precoci. Ciò anche per favorire il turn over, quindi per incrementare l’occupazione giovanile.

Va inoltre varata la settima salvaguardia per i lavoratori esodati, e consentita l’applicazione dell’opzione donna, misure entrambe che non hanno bisogno di nuove coperture, così come vanno sanati alcuni tra i più macroscopici “errori” della legge Fornero, quali i macchinisti e quota 96 della scuola.

La mobilitazione avverrà con modalità stabilite dalle strutture territoriali.

ABRUZZO:

  • Pescara, 7 ottobre, davanti Prefettura
  • Chieti, 9 ottobre, dalle ore 9 alle 13, davanti Prefettura
  • Teramo, 12 ottobre, dalle 9 alle 12, davanti Prefettura
  • L’Aquila, 12 ottobre, ore 10, davanti Prefettura

BASILICATA:

  • Potenza, 14 ottobre, Piazza Mario Pagano, ore 11
  • Matera, 14 ottobre, Piazza Vittorio Veneto, ore 17

CALABRIA:

  • Reggio Calabria, 13 ottobre
  • Locri, 13 ottobre, Piazza Italia

CAMPANIA:

  • Caserta, 14 ottobre dalle ore 10, davanti alla Prefettura
  • Benevento, 7 ottobre
  • Avellino, 12 ottobre
  • Napoli, 13 ottobre
  • Salerno, 14 e 15 ottobre

EMILIA ROMAGNA:

  • Bologna (con Imola), 15 ottobre, dalle 10 alle 12 in Piazza Roosevelt, davanti alla Prefettura
  • Modena, martedì 13 ottobre, dalle 11 alle 12.30, presidio davanti alla prefettura, in viale Martiri della Libertà
  • Parma, lunedì 12 ottobre 2015, dalle ore 10.00 alle ore 12.30, presidio davanti alla Prefettura
  • Reggio Emilia, 13 ottobre
  • Ravenna, 14 ottobre
  • Forlì (con Cesena), 14 ottobre
  • Piacenza, Ferrara, Rimini, 15 ottobre

LAZIO:

  • Roma, 12 ottobre, dalle ore 16 alle 19, Piazza SS. Apostoli
  • Rieti, 14 ottobre, dalle ore 10 alle 12
  • Latina, 12 ottobre, dalle ore 9.30 alle 12
  • Frosinone, 12 ottobre, dalle ore 9.30 alle 12
  • Viterbo, 12 ottobre, dalle ore 10 alle 12

LOMBARDIA:

  • Milano, martedì 13 ottobre, dalle 10 fino alle 12.
  • Legnano, martedì 13 ottobre, dalle 10 alle 12,30 per tutta la zona Ticino Olona
  • Varese, martedì 13 ottobre, dalle 9 alle 12
  • Cremona, mercoledì 14 ottobre, dalle 10 alle 12
  • Mantova, mercoledì 14 ottobre, dalle 9.30 alle 12
  • Pavia, mercoledì 14 ottobre, dalle 9 alle 11
  • Vallecamonica a Breno, mercoledì 14 ottobre, dalle 10 alle 12
  • Brescia, mercoledì 14 ottobre, dalle 16.30
  • Monza, mercoledì 14 ottobre, alle 16 per tutta la Brianza
  • Bergamo, mercoledì 14 ottobre, dalle 17
  • Como, giovedì 15 ottobre, dalle 9.30 alle 12
  • Lecco, giovedì 15 ottobre, alle 17.30
  • Lodi, lunedì 19 ottobre, alle 10.30
  • Desio e Vimercate, martedì 20 ottobre, sotto le sedi Inps

LIGURIA:

  • Il 14 ottobre, dalle 10 alle 12.30, davanti alle Prefetture di Genova, Imperia, Savona e La Spezia

MARCHE:

  • Il 15 ottobre dalle 10 alle 12 presidi davanti alle Prefetture di Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro e Urbino

PIEMONTE:

  • Torino, 14 ottobre, ore 17, davanti alla Prefettura in piazza Castello
  • Alessandria, ore 11 davanti alla Prefettura, ore 12.00 incontro in Prefettura
  • Novara, ore 10 davanti Prefettura
  • Verbania, ore 15 davanti Prefettura
  • Biella, ore 10.30 in via Italia, davanti Comune, volantinaggio e incontro in Prefettura
  • Asti, ore 9 -12 presidio in Piazza del Palio
  • Cuneo, dalle ore 9 presidi e volantinaggi ai mercati a Cuneo, Alba, Saluzzo, Bra
  • Vercelli, 14 ottobre, dalle ore 10, davanti alla Prefettura

PUGLIA:

  • Bari, 13 ottobre, ore 10-13, Piazza Libertà (davanti Prefettura)
  • Brindisi, 13 ottobre, ore 9-12, Piazza Prefettura
  • Foggia, 13 ottobre, ore 10.30-13.30, Corso Garibaldi (davanti Prefettura)
  • Lecce, 13 ottobre, ore 10-13, via Umberto I (davanti Prefettura)
  • Taranto, 13 ottobre, ore 10-13, via Anfiteatro (davanti Prefettura)
  • Barletta, 13 ottobre, ore 16.30-19.30, Piazza Real Monte di Pietà (davanti Prefettura)

SARDEGNA:

  • Sassari, 14 ottobre, ore 10-12, davanti alla Prefettura
  • Cagliari, 14 ottobre, ore 10-12, davanti alla Prefettura

SICILIA:

  • Messina, 13 ottobre, ore 10 davanti alla Prefettura
  • Palermo, 12 ottobre, ore 10 davanti la Prefettura in via Cavour
  • Trapani, 13 ottobre, ore 10-12 davanti alla Prefettura
  • Siracusa, 13 ottobre, ore 9, davanti alla Prefetturain Piazza Archimede

TOSCANA:

  • Arezzo presidio dalle ore 10 davanti alla Prefettura
  • Firenze presidio davanti alla Prefettura dalle 10.30 alle 12.30
  • Grosseto presidio davanti alla Prefettura dalle 9.30 alle 13
  • Livorno presidio davanti alla Prefettura dalle 16 alle 18
  • Lucca presidio davanti alla Prefettura dalle 10
  • Pisa presidio davanti alla Prefettura, ore 15
  • Pistoia presidio davanti alla Prefettura dalle 9 alle 12
  • Prato presidio davanti alla Prefettura dalle 11.30 alle 12.30
  • Massa presidio dalle 10 alle 18 davanti al Teatro Guglielmi
  • Siena presidio davanti alla Prefettura dalle 15.30 alle 17.30

TRENTINO ALTO ADIGE :

  • Trento il 12 ottobre, ore 17, davanti al Commissariato del Governo (corso III novembre)
  • Bolzano il 14 ottobre, dalle ore 10 alle 12, davanti al Commissariato del Governo

UMBRIA:

  • Terni, venerdì 9 ottobre dalle ore 17, davanti alla Prefettura
  • Perugia, sabato 10 ottobre dalle ore 10, davanti alla Prefettura.

VENETO:

  • Venezia, 14 ottobre,Campo San Maurizio dalle 9,30 alle 12
  • Padova, 16 ottobre, davanti alla Prefettura in piazza Antenore dalle 16,30 alle 18
  • Rovigo, 15 ottobre, davanti alla Prefettura dalle 11 alle 12,30
  • Verona, 15 ottobre, piazza dei Signori dalle ore 10
  • Vicenza, 16 ottobre, davanti alla Prefettura dalle 10,30 alle 12
  • Treviso, 15 ottobre, davanti alla Prefettura in piazza dei Signori dalle ore 17
  • Belluno, 15 ottobre, piazza Duomo dalle 17 alle 18,30
Back to top button