Bim: i presupposti sembrano buoni

By: Vinoth ChandarCC BY 2.0

Care colleghe e cari colleghi, vi diamo conto degli ultimi incontri avuti con l’Azienda, uno con la Direzione Risorse Umane in data 6 ottobre e l’altro con il Direttore Generale, la Direzione Risorse Umane e il Responsabile Comunicazione lo scorso 14 ottobre.

Abbiamo avuto modo di riprendere alcuni temi già affrontati in altri due incontri precedenti e di affrontarne di nuovi. Vediamoli singolarmente.

VAP

Come già sapete, la Capogruppo ha deliberato che non verrà erogato nessun premio di produttività per l’anno 2014 in nessuna Società del Gruppo. Abbiamo chiesto, pertanto, visto il totale mancato riconoscimento ai lavoratori per l’impegno profuso, di mostrare comunque, anche se in forma diversa, un segnale di “buona volontà”. Come OO.SS. abbiamo proposto di equiparare alla Capogruppo le provvidenze per figli studenti previste in Bim (che significherebbe sia un incremento di importi che una maggiore estensione del diritto perché riguarderebbe le scuole di ogni ordine e grado, dall’asilo nido all’università) e l’introduzione di permessi per ricoveri famigliari (in molte aziende i dipendenti hanno diritto a 3 giorni all’anno). Quando avremo riscontro in merito non mancheremo di comunicarvelo.

…leggi tutto il volantino…

COMUNICATO CONGIUNTO 16102015

Back to top button