Banche: Megale, cordoglio per la morte del Pensionato di Civitavecchia.

Roma, 10 dicembre 2015. Agostino Megale Segretario Generale della FISAC CGIL esprime il suo cordoglio e la partecipazione di tutta la Fisac CGIL alla moglie e ai familiari del pensionato di Civitavecchia.

Siamo profondamente turbati nell’apprendere dalla stampa che Egli avrebbe posto fine alla Sua vita dopo avere perso i propri risparmi investiti in obbligazioni subordinate di una delle vecchie banche interessate dai provvedimenti di risoluzione. Unitamente alle lavoratrici e ai lavoratori delle realtà coinvolte attendiamo provvedimenti che ridiano fiducia ai cittadini risparmiatori conclude Megale.

Megale 10 dic 2015

Leggi anche:

Megale: correggere decreto, tutelare lavoratori e risparmiatori

Comunicato dei Segretari Generali: indignati dalle dichiarazioni di Garbi

Back to top button